Inaugurati i nuovi campi in Play-it

 

Sono stati inaugurati domenica 22 settembre i nuovi campi in Play-it.

In occasione delle finali del torneo sociale, che per tradizione chiude la stagione estiva dell’AT Villafranca, alla presenza dell’Assessore allo sport Luca Zamperini, hanno fatto il loro ingresso ufficiale nell’impianto sportivo dedicato al tennis due nuovi campi veloci.

Voluti fortemente dall’attuale Direttivo per dare slancio ad un circolo che si posiziona tra i primi della provincia per dimensione e struttura, ma soprattutto per i risultati individuali e di squadra dei propri atleti, questi due nuovi campi permetteranno di fare un ulteriore salto di qualità alla scuola tennis gestita dal maestro Davide Garzotti, ma saranno fondamentali anche per l’attività sociale, poiché permetteranno il prolungamento della stagione all’aperto nel periodo in cui molti campi in terra vengono messi a riposo, dando l’opportunità ai soci agonisti e amatori di cimentarsi su una superficie che per confort e qualità del rimbalzo palla non ha nulla da invidiare alla consolidata terra battuta. Un grande vantaggio deriverà anche dalla facilità di ripresa del gioco in caso di maltempo.

Insomma, un fiore all’occhiello per una struttura che nel tempo vuole crescere ancora, arrivando a coprire anche uno dei due nuovi campi veloci, che si aggiungerebbe agli altri quattro in terra già presenti e coperti nella stagione invernale.

Un particolare ringraziamento lo ha espresso davanti ai presenti il Presidente Dalfini nei confronti dell’Amministrazione Comunale, intervenuta con il prolungamento della attuale convenzione per permettere al circolo di sostenere il rientro della spesa di cui si è fatto carico, alla ditta Play-it, che per serietà e supporto si pone ai vertici in Italia nella realizzazione di questa tipologia di campi, alla ditta Nicolai Costruzioni di Villafranca che ha realizzato con particolare efficacia il fondo per la posa del manto e della resina finale.

P1000343

da sx: Don Ottolino Zamboni, che ha benedetto i campi. Alessandro Vellini e Alberto Dalfini membri del Direttivo, l’Assessore allo Sport Luca Zamperini, Fabio Nicolai della ditta Nicolai Costruzioni, il maestro e membro del Direttivo Davide Garzotti